VIAGGIO STUDIO IN FRANCIA

FRANCIA1Verso la fine di quest’estate 2017-2018 ho avuto l’occasione di partecipare al soggiorno studio in Francia insieme ad altri compagni e alle professoresse Elena Rondina, insegnante di lingua francese e alla professoressa di pianoforte Roberta Giuliodori.

Durante questo viaggio strepitoso, abbiamo alloggiato in un collegio con camere confortevoli e un giardino curato nei minimi dettagli.FRANCIA3

Le lezioni iniziavano fin dalle otto del mattino, come fosse già cominciata la scuola! So che questo può terrorizzare molti alunni (del resto all’inizio spaventava anche me!), ma vi assicuro che in classe non ci si annoiva mai e alla fine della settimana mi sono stupita della facilità con cui parlavo il francese, a volte anche in occasioni in cui non era necessario farlo.

Non posso non parlare poi delle divertentissime attività che organizzavano apposta per noi la sera, tra cui Just Dance, giochi di mimo, fazzoletto e infine la discoteca!

L’ultimo giorno prima di partire con i pullman e affrontare le undici ore di viaggio, lo staff del collegio ha consegnato ad ognuno di noi un attestato per certificare il nostro livello di conoscenza della lingua francese.

FRANCIA4Nei giorni precedenti alla partenza, questi cinque giorni in Costa Azzurra a me sembravano un’eternità, ma mentre li vivevo e mi godevo l’esperienza, mi sono resa conto che il tempo è volato. Abbiamo visto il Palazzo del Principe di Monaco e il museo delle auto, poi ancora il Giardino Botanico, in seguito la Profumeria Fragonard e la Saint Paul de Vence: luoghi meravigliosi come tutta la Costa Azzurra che, almeno una volta, tutti dovrebbero vedere e avere la fortuna di visitare con i compagni di scuola e i coetanei di altri Istituti. Questo viaggio ha reso la mia estate appena trascorsa una delle migliori e sarei rimasta lì, se solo fosse stato possibile!

Gaia FalappaFRANCIA 2

 

Questa voce è stata pubblicata in Istituto. Contrassegna il permalink.

31 risposte a VIAGGIO STUDIO IN FRANCIA

  1. Massimo Fabrizi scrive:

    Le esperienze all’estero sono sempre molto formative, sia perché favoriscono l’apprendimento della lingua in situazione contestuale, sia perché comunque rappresentano una sorta di uscita dal guscio familiare ed un confronto col mondo. Certe esperienze arricchiscono tantissimo anche dal punto di vista umano e sociale; a volte “cambiano addirittura la vita” dei ragazzi che le fanno, poiché gettano il primo seme che serve a comprendere cosa si vorrà fare da grandi. E sono sicuro che tutti questi ragazzi porteranno dentro loro, per tanto tempo, sino a quando saranno adulti, i ricordi legati a questo viaggio. Tra le altre cose desidererei complimentarmi con le docenti accompagnatrici, la prof.ssa Elena Rondina e la Vicepreside, prof.ssa Roberta Giuliodori, e con i ragazzi tutti, poiché sono stati veramente encomiabili per il comportamento estremamente corretto che hanno avuto, per l’interesse mostrato nelle varie attività che sono state loro proposte. Insomma, un’altra piccola perla da parte di questi giovani del “Federico II”, che in qualsiasi occasione si trovino ci rendono fieri ed orgogliosi di appartenere a questa scuola.

    • Martina Dottori scrive:

      grazie a voi per averci dato la possibiltà di vivere un’ esperienza come questa che porteremo sempre nel bagaglio della nostra vita

  2. Roberta Giuliodori scrive:

    È stato un onore accompagnare i ragazzi in questa indimenticabile avventura! La compagnia e la professionalità della prof. Rondina hanno contribuito a rendere il viaggio studio piacevolissimo!
    I ragazzi sono stati davvero bravi!
    Colgo l’occasione per augurare a tutti i nostri alunni uno splendido anno scolastico!!!

  3. Tommaso Moretti scrive:

    Grazie a voi per averci dato la possibilità di fare questa esperienza.

  4. pellegrini sara scrive:

    grazie anche a voi che ci avete reso possibile un’esperienza così bella e formativa

  5. Alessandro Sistilli scrive:

    Anche secondo me è stata un’esperienza fantastica, ho appreso tanto divertendomi moltissimo. Mi sono trovato molto bene con i miei compagni di stanza e con tutti in generale, è un viaggio che consiglio a tutti e che ripeterei volentieri!

  6. Palomba M. Maddalena scrive:

    Purtroppo, non ho potuto partecipare alla gita in Francia, ma leggendo l’articolo e ascoltando i miei compagni sono sicura che si sono divertiti molto.

  7. Agnese Angelelli scrive:

    Il viaggio è stato davvero indimenticabile e sono stata molto contenta di aver potuto condividere questa fantastica esperienza con i miei compagni e professoresse.

  8. Gaia Falappa scrive:

    Per me è stato un piacere scrivere questo articolo e spero di aver reso l’idea di quanto sia stata significativa per me. Non solo a livello didattico ma anche per avermi aperto la mente e aver avuto un assaggio del mondo. Ringrazio con tutto il cuore il preside, le insegnanti che ci hanno accompagnato e i miei compagni.

  9. Serena Orofino scrive:

    Questa esperienza è stata unica.Sono felice di aver condiviso questa esperienza con i miei compagni. Tutto ciò è indimenticabile!!

  10. Gaia Pittori scrive:

    Grazie per averci dato questa possibilità. E’ stata un’esperienza indimenticabile che consiglio a tutti perché permette di imparare divertendosi.

  11. Lucia Massacci scrive:

    Grazie per aver reso possibile questa esperienza stupenda con i miei compagni la rifarei altre mille volte se fosse possibile.

  12. Davide Solfanelli scrive:

    Anche per me è stata una bellissima esperienza. Consiglio a tutti di farla

  13. Irene D'Amore scrive:

    Confermo è stata un’esperienza stupenda, sono contentissima di aver scelto questa scuola perchè da molte opportunità. I viaggi all’estero sono molto istruttivi; ancora grazie per le opportunità che ci fornite.

  14. Alexia Tibulca scrive:

    Grazie per averci dato la possibilità di fare questo viaggio, è stata un’esperienza bellissima e unica, se potessi la rifarei di sicuro.

  15. Giorgia Romagnoli scrive:

    Ringrazio le professoresse per averci accompagnato e il preside per averci dato l’opportunità di vivere quest’esperienza indimenticabile.
    Consiglio di fare questo viaggio magnifico a tutti!

  16. Massaccesi Ludovica scrive:

    Condivido pienamente con il resto dei commenti. È stata una magnifica esperienza e ringrazio le professoresse che ci hanno accompagnato e reso bellissima questa avventura all’estero anche molto formativa. Ma soprattutto un immenso grazie per averci offerto la possibilità di fare un viaggio del genere.

  17. Elena Rondina scrive:

    Ringrazio il Dirigente Scolastico per le belle parole ed il suo sostegno alla progettualità di questa scuola, ringrazio anche la prof.ssa Giuliodori per la sua insostituibile collaborazione ed il valido aiuto. Ringrazio infine i ragazzi che anche quest’anno si sono dimostrati gentili ed educati, segno di condivisione di valori, di crescita individuale e collettiva.

  18. Alessia Ascione scrive:

    Ringrazio le prof per averci garantito questa bellissima esperienza!
    E ringrazio anche il dirigente scolastico e concordo pienamente con tuTto quello che ha detto.

  19. Alice Fantini scrive:

    ringrazio la scuola e le prof che ci hanno accompagnato in questa bellissima esperienza

  20. Rebecca Albanesi scrive:

    Un’esperienza sicuramente indimenticabile! Grazie alle prof ma anche ai ragazzi di aver reso questo viaggio stupendo!

  21. Marisol scrive:

    Un grazie alle prof per aver reso il viaggio così piacevole e allegro, perché se è piaciuto a tutti è anche merito vostro .Poi modestamente anche noi alunni abbiamo, ricambiato comportandoci bene ,ma come non fare farlo con, due prof. simpatiche ma sopratutto “autoritarie” come la professoressa Rondina e la vicepreside Giuliodori!
    :-) :-) :-) :-)

  22. Leonardo tavoloni scrive:

    è stato bellissimo ,abbiamo appreso molto da questo viaggio e ci siamo anche divertiti. CONSIGLIO A TUTTE LE SECONDE DI PROVARE QUESTA ESPERIENZA

  23. Martino Ciattaglia scrive:

    grazie a voi che ci avete fatto fare questa esperienza bellissima,non la scorderemo mai.

  24. Nicola Carosi scrive:

    È stata un esperienza bellissima che ricorderò a lungo

  25. Mattia Bracaccini scrive:

    Mi dispiace molto di non essere potuto venire perchè dai commenti che hanno lasciato i miei compagni credo che sia stata un esperienza indimenticabile.

  26. Lorela Velaj scrive:

    L’articolo mi è piaciuto molto,peccato che non abbia potuto partecipare a quest’esperienza magnifica in Francia,comunque sono molto felice per i miei compagni che hanno potuto partecipare a quest’avventura in un posto bellissimo come la Costa Azzurra.

  27. rose lola-mbaki scrive:

    dai commenti capisco che il viaggio è stato molto bello,purtroppo non sono potuta venire ma consiglio anche io di provare questa fantastica esperienza

  28. Rida Noam scrive:

    Ho già vissuto un’ esperienza in Francia ma credo che vivendola con i miei compagni sarebbe stata più bella, purtroppo non ci sono venuto.

  29. omeima scrive:

    Mi dispiace di non essere stata presente a questo viaggio scolastico,ma sono sicura che per i miei compagni è stata una bella esperienza e allo stesso tempo istruttiva.Spero che un giorno anche io potrò visitare questo bellissimo paese.

  30. Giulia scrive:

    mi è piaciuto molto e sono sempre più convinta di andare a fare questo viaggio studia che da come lo hai raccontato è stato fantastico e indimenticabile

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *