PREMIO “MARIA LUISA NORI PENTERICCI”, anno secondo.

eÈ ormai il secondo anno che, nella nostra scuola, possiamo assistere alla premiazione di alcuni degli studenti che durante la loro “carriera” scolastica hanno dimostrato dedizione ed interesse verso il proprio percorso di studi. Tutto ciò è possibile grazie alla gentile ed importante opportunità offerta dalla famiglia Pentericci in ricordo della Professoressa Maria Luisa Nori, che ha insegnato Inglese per tanti anni presso il nostro Istituto.

Il 17 settembre scorso si è tenuta la cerimonia di premiazione degli studenti più meritevoli dell’anno scolastico 2021-2022. Alla presenza dell’avvocato Pentericci, delle figlie Francesca e Laura e del giovane nipote Lorenzo, anche quest’anno è stato concesso questo importante riconoscimento in denaro, per un totale di mille euro, ai tre alunni più meritevoli.

Il primo premio è andato ad Alessandro Mancini, ex alunno di classe 3A, licenziatosi con 10 e Lode; il secondo ad Alessandro Urbani, ex alunno della classe 3B, il terzo premio ad Aicha Youness, ex alunna della classe 3C.                      

                                                                                                  

La cerimonia è stata piacevole ed emozionante. Dopo l’introduzione del Dirigente e il bel discorso dell’avvocato Pentericci, abbiamo avuto modo di ascoltare quella che è stata l’esperienza formativa delle figlie, la dottoressa Francesca, avvocato anche lei, e la dottoressa Laura, astrofisica e docente all’università “La Sapienza” di Roma. Anche il giovane Lorenzo ci ha descritto il suo percorso di studi passato e futuro. Tutti hanno sostenuto l’importanza della formazione e della conoscenza, della curiosità di apprendere ed imparare a capire come funziona il mondo attorno a noi.

“La scuola”, ha affermato poi il Dirigente, “vi dà un’opportunità enorme, quella di sviluppare il vostro pensiero critico insegnandovi a camminare da soli per le strade del mondo”.

Questo concetto è spesso emerso nelle parole dei componenti della famiglia Pentericci, insieme all’importanza del viaggio, della scoperta di nuovi luoghi e di culture differenti. Alla fine di questa bella giornata, che riteniamo rimarrà nel ricordo dei premiati e nel nostro, abbiamo anche pensato che il percorso indicato dai nostri ospiti in questa scuola lo abbiamo già intrapreso da tanto tempo: il viaggio alla scoperta di culture differenti.

La redazione Blog

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Istituto. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *