IL PIANOFORTE

pianoforte 2Il pianoforte è uno strumento musicale a corde percosse mediante martelletti azionati da una tastiera. La tastiera è solitamente composta da 88 tasti, 52 di colore bianco e 36 di colore nero. I tasti bianchi rappresentano le note: do, re, mi, fa, sol, la, si. I tasti neri, invece, sono le note diesis e bemolle. Il pianoforte è il più diffuso strumento appartenente ai cordofoni a corde percosse; altri membri sono il clavicordo, oggi utilizzato prevalentemente per l’esecuzione filologica della musica d’epoca, e il fortepiano, progenitore del pianoforte.

 

STORIA:     pianoforte

 Il primo modello di pianoforte fu portato in Italia da Bartolomeo Cristofori padovano alla corte fiorentina di Cosimo III De’ Medici, a partire dal 1698. Per la precisione era un “gravicembalo col piano e forte”, chiamato verso la fine del Settecento con il nome pianoforte, ed anche “fortepiano”. La novità era l’applicazione di una martelliera al clavicembalo. L’idea di Cristofori era di creare un clavicembalo con possibilità dinamiche controllabili dall’esecutore; nel clavicembalo, infatti, le corde pizzicate non permettono di controllare la dinamica. Il pianoforte in Italia fu apprezzato soprattutto dal famoso compositore Benedetto Giacomo Marcello.

Giulia Juliano e Jason Marinangeli 1B

 

 

 

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Orientamento. Contrassegna il permalink.

2 risposte a IL PIANOFORTE

  1. Roberta Giuliodori scrive:

    Grazie infinite ai due pianisti Giulia e Jason per aver presentato così dettagliatamente il nostro strumento!
    Bravi ragazzi!

  2. Ishpreet Singh scrive:

    Da sempre mi è piaciuto molto il pianoforte e con questo articolo ho imparato altre cose su di esso.
    Bravissimi!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *