IL BOSCO DEI FOLLETTI

Il 23 aprile scorso le classi prime sono state in gita al “Bosco dei Folletti”, un parco poco distante da Urbania, immerso nella pace dei boschi.

Appena arrivati, ci hanno fatto sedere sul prato e ci hanno raccontato la storia della casa e del parco, poi ci siamo divisi in tre gruppi, ognuno dei quali ha seguito un percorso diverso: il primo era un sentiero in mezzo al bosco, con animali finti realizzati in plastica o porcellana. Erano fatti tanto bene da sembrare reali; durante il cammino, inoltre, la guida ci ha parlato delle piante e delle varie specie animali che abitano il parco.

Foto di Michela Rossetti classe ID

Foto di Michela Rossetti classe ID

Il secondo percorso invece, consisteva in una sosta nell’area di produzione del miele: l’esperto ci ha parlato delle api, di come sono fatte e della loro funzione specifica nella comunità: il fuco, l’ape regina e l’ape operaia. In seguito ci ha fatto vedere proprio l’ape regina, spiegandoci perché è più importante delle altre api, come nasce, perché ha sul corpo un puntino di vari colori a seconda del momento dell’anno. Subito dopo, ci ha fatto assaggiare del pane con il miele, pane e cioccolato e limone nell’acqua.

Foto di Michela Rossetti classe ID

Foto di Michela Rossetti classe ID

Il terzo percorso, invece era l’area della ricreazione, nella quale noi alunni abbiamo giocato, riposato e mangiato. Alla fine quasi tutti i ragazzi hanno voluto prendere un souvenir dal negozio: un prodotto da mangiare tipico o un giocattolo artigianale.  Nel pomeriggio, abbiamo fatto una gara tra le classi, una sorta di piccola Olimpiade con diverse prove di abilità tra cui il tiro alla fune, il salto della corda e la staffetta a squadre…Brava la prima C che si è aggiudicata la vittoria!

Che dire di questa gita… è stata davvero una bella avventura!

 Davide Licci, Tobia Giuliani e Ivan Trabucco, classe 1B

 

UN VIAGGIO VERSO IL FUTURO

Il Federico II di Jesi è una scuola meravigliosa e secondo noi non è come tutte le altre. In questa scuola ci sono molti laboratori, non solo per studiare e recuperare un brutto voto, ma per divertirsi e trascorrere del tempo libero insieme, ad esempio: tennis tavolo, imparo a decorare….e teatro. Quest’ultimo prevede l’allestimento di uno spettacolo rappresentato dagli alunni poi alla fine dell’anno. MURALEMa non è bella solo per questo, all’interno le pareti sono dipinte con colori vivaci, l’imponente murale accoglie i visitatori che accedono al piano superiore e il pezzo forte sono le porte delle aule che mettono allegria e ti invitano ad entrare. I professori sono per la maggior parte giovani e gentili, ti aiutano e ti spiegano in caso tu non abbia capito. In questa scuola si festeggia anche il Carnevale con una festa organizzata dalla Redazione BLOG ormai entrata nella leggenda. I professori spesso propongono attività coinvolgenti come la realizzazione di cartelloni, i lavori di gruppo e magari dei giochi per far comprendere o per far memorizzare in modo divertente un argomento.

Insomma secondo noi questa è la scuola più bella che possa esistere al mondo. E anche se siamo solo in prima media, sappiamo che saranno tre anni pieni di emozioni fantastiche!!

Rossetti Michela, Dabre Grace, Rosini Aurora 1D

Approfittiamo dell’articolo delle ragazze di 1D per presentare per la prima volta ai nostri lettori l’ultimo bellissimo lavoro realizzato nel laboratorio  di Decorazione della Banca del Tempo. Si tratta di un tromp l’oeil di ragguardevoli dimensioni che da qualche settimana rende più prezioso l’atrio grande del primo piano.tromp2

Per  questo nuovo gioiello dobbiamo ringraziare  Carmen, Serenella e Rosanna, mamme artiste, oltre ad alcuni nostri alunni delle classi prime e seconde… è proprio una finestra aperta sul futuro!tromp1

Questa voce è stata pubblicata in Istituto. Contrassegna il permalink.

3 risposte a IL BOSCO DEI FOLLETTI

  1. MatildeR scrive:

    Bell’articolo ragazzi. Il bosco dei folletti è un posto meraviglioso per divertirsi.
    Faccio i complimenti anche alle ragazze che hanno esposto a tutti quello che è il Federico II.

  2. claudia cantamessa scrive:

    Thanks for your beautiful article, Michy, Grace and Aurora! Our joy and proud as teachers is also having pupils like you, full of enthusiasm and good will!! KEEP ON GOING!!! <3

  3. claudia cantamessa scrive:

    PS: …and for ever we’ll be thankful to our AMAZING mothers!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *