GIORNATA MONDIALE DELLA PACE:

MENO PALLONCINI E UN MURO DELLA GENTILEZZA IN PIU’!

Jesi ha cominciato questo 2020 con buonissime intenzioni: lunedì 6 gennaio, giorno dell’Epifania, in occasione della Giornata Mondiale Della Pace, all’ex Appannaggio è stato inaugurato “Il muro della gentilezza”.
I muri della gentilezza sono dei muri o delle pareti, decorati in modo creativo, su cui vengono messi degli appendiabiti e una scritta che dice

                            “Se non ne hai bisogno lascialo, se ne hai bisogno prendilo”

le persone, quindi, possono appendere lì gli indumenti che intendono donare.

imagesI primi Walls of Kindness (muri della gentilezza) sono stati costruiti per nel 2015 in alcune città iraniane e si sono diffusi poi in tutto il mondo.
A Jesi l’iniziativa è partita dal consigliere comunale Tommaso Cioncolin e dall’ assessore ai Servizi sociali Maria Luisa Quaglieri ed ha poi preso forma grazie all’inventiva di uno studente del Liceo Artistico Mannucci di Jesi, Giacomo Mariani, che ha progettato e dipinto il muro.
Durante l’inaugurazione è stato giustamente sottolineato dall’assessore Quaglieri che il muro della gentilezza non deve essere uno “svuota armadi stagionale”, bensì un’occasione per essere solidali verso gli altri e compiere un bel gesto per i più bisognosi.

Concluso questo primo momento, la banda musicale di Jesi ci ha guidati a suon di musica verso Piazza della Repubblica per l’annuale lancio dei palloncini, organizzato dalla Consulta per la Pace. Quest’anno si è però pensato di ridurre il numero dei palloncini da lanciare per salvaguardare l’ambiente.pace2 pace3

Io personalmente ho appezzato molto questo gesto di attenzione verso l’ambiente perchè come hanno ricordato il sindaco Massimo Bacci, il vicesindaco Luca Butini e il coordinatore della Consulta, Paolo Gubbi, parlare di situazione ambientale e di pace nel mondo sta diventando sempre più difficile e soprattutto sempre più importante.

Io penso che le attuali condizioni dell’ambiente e della pace fra i popoli del mondo dipendano solo da noi esseri umani che li mettiamo costantemente in pericolo, senza capire che così nuociamo anche a noi stessi. Potremo cambiare le cose solo quando lavoreremo tutti insieme, perché solo inseme potremo fare la differenza!
Maria, 3B

Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

Una risposta a GIORNATA MONDIALE DELLA PACE:

  1. Giulia scrive:

    Io sono d’accordo con te Maria riguardo l’ambiente. E mi è piaciuta molto anche l’idea del muro della gentilezza.
    Giulia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *