“CAMMINARE CORRERE VOLARE”

 Il libro “Camminare correre volare” lettocopertina da noi ragazzi delle classi 2A e 2B insieme alle prof. Scorcelletti e Giulietti, ci ha fatto vivere tante e diverse emozioni. Il libro è scritto da Sabrina Rondinelli e pubblicato da Edizioni EL. Per noi questo libro è stato di fondamentale importanza per capire il vero significato del bullismo e quello che provano le vittime di questo atto.

Il libro narra di una storia di bullismo al femminile tra due ragazze: Asja e Maria.

ASJA: è una ragazza “cattiva” che si comporta da bulla per mostrarsi forte e sicura di sé.

MARIA: è una ragazza studiosa, timida e introversa che ne diventa la vittima.

Il titolo “Camminare correre volare” racchiude in sé l’idea del cambiamento che tutti noi viviamo, soprattutto nel periodo dell’adolescenza. La determinazione e l’impegno che metteremo nella realizzazione dei nostri obiettivi saranno i motori che ci permetteranno di spiccare il volo.

A noi è piaciuto molto lo stile della scrittrice, perché ha saputo descrivere le emozioni usando similitudini, paragoni, metafore e personificazioni facendoci così entrare nel cuore delle protagoniste. Ad esempio una cosa che ci ha fatto molto divertire è quando il prof. Moretti paragona i ragazzi di oggi a delle pecore, visto che tutti siamo vestiti allo stesso modo e ci comportiamo nella stessa maniera. Per evitare questo è importante studiare e impegnarsi per raggiungere i propri sogni e imparare a pensare con la propria testa.

Voi cosa ne pensate?

Diego, Giulia Bastari e Federico 2A

ATTIVITA’ DIDATTICA

 Cartoncini colorati dalle tinte pastello, penne e pennarelli di tutte le tonalità, banchi ad isole sparsi per le aule. Questo è l’occorrente per l’attività conclusiva sul libro che abbiamo letto durante il laboratorio di lettura.bullone

Le professoresse di italiano Scorcelletti e Giulietti ci hanno proposto alcuni lavori da fare durante la lettura del libro: dovevamo appuntare ciò che notavamo con dei simboli al margine delle pagine.

Una volta conclusa la lettura del libro abbiamo svolto un’attività con entrambe le classi.

All’inizio a estrazione siamo stati divisi dalle prof in gruppi. Ognuno di questi doveva completare, aiutandosi col libro, una sezione del cartellone. C’è stato chi ha rappresentato con il disegno un episodio significativo del libro, chi si è concentrato sulle emozioni delle cuoredue protagoniste e su come l’autrice ha saputo renderle in maniera efficace, chi è andato alla ricerca delle figure retoriche che si nascondevano tra le pagine, chi, infine, ha riportato il significato delle parole nuove incontrate durante la lettura.

Il cartellone è diviso in due parti, ciascuna dedicata ad una delle protagoniste del libro. Di Asja e Maria vengono mostrati i cambiamenti, la crescita dal “cammino” fino al “volo” che le libera dalle insicurezze e dal peso del passato.

cartelone 2

Ci siamo divertiti molto ed è stato insolito, ma anche stimolante, lavorare fianco a fianco con compagni di un’altra classe.

Davide, Giulia, Elena e Maria 2B

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Istituto. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *